“L’Amore strappato” batte Fazio in share, Tognazzi polemico: «Troppi spot» (video)

lunedì 8 aprile 12:14 - di Massimo Baiocchi

È una storia difficile, un pugno nello stomaco. L’Amore strappato, fiction in onda la domenica su Canale 5, sta appassionando il pubblico. Ci sono tutti gli elementi per il successo: è tratta da una vicenda realmente accaduta, ci sono la Ferilli e Decaro protagonisti, c’è Ricky Tognazzi non solo dietro le quinte ma anche nelle vesti di attore. Ansia, lacrime e rabbia si mescolano sapientemente. E i risultati ci sono, sfiorati i quattro milioni di telespettatori. Anche la seconda puntata ha vinto in termini di share: 16,8% contro il 15,0 ottenuto da Fazio su Rai1.

Non manca però un pizzico di polemica. E ad alzarla è proprio Ricky Tognazzi. L’attore e regista ha manifestato una certa insofferenza per via dell’elevato numero di spot pubblicitari che hanno di fatto spezzettato il racconto. E le emozioni non vanno spezzettate. «Ma la pubblicità così? Che colpo», ha cinguettato Ricky aggiungendo l’hashtag #leemozionistrappate e innescando un dibattito ancor più vivo poco dopo quando ha commentato: «Non ci credo, ancora pubblicità. Ma quanti stacchi ci sono?».

L’Amore strappato, il video di Mediaset play tratto da Youtube

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza