La Raggi addenta le mollichine di pane per dimostrare che Roma è indebitata (video)

lunedì 15 aprile 14:13 - di Redazione

«Guardate, queste sono due molliche di pane. Il debito di Roma costa 500 milioni. 300 da parte dello Stato e 200 da parte di Roma capitale. Domani il debito continuerà a costare allo Stato 300, anzi un po’ meno”, dice e addenta una molliche «Chiariamolo ancora una volta. Non facciamo sborsare un euro in più allo Stato e alle altre amministrazioni per il vecchio debito di Roma. Anzi facciamo risparmiare agli italiani e ai romani 2,5 miliardi di euro, tagliando i folli tassi di interesse delle banche su quei 13 miliardi di debito che hanno fatto le precedenti amministrazioni di Roma», è la risposta di Virginia Raggi, che morde molliche di pane in un video per dimostrare a Salvini che il buco della Capitale non aumenterà.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi