I cani abbaiano e lo irritano: 65enne getta l’acido sul viso della vicina: orrore a Milano

sabato 20 aprile 11:50 - di Redazione

I cani abbaiavano e perdevano pelo. Quindi la follia. Un uomo di 65 anni è stato arrestato dai carabinieri per lesioni gravissime alla sua vicina di casa: dopo una lite condominiale ha gettato acido verso una vicina di casa e i suoi cani. E’ avvenuto  a Buccinasco, comune dell’hinterland di Milano. I carabinieri della stazione locale e della compagnia di Corsico sono intervenuti su segnalazione del 112 in via Picasso 3. L’uomo, con precedenti penali, si è scagliato contro la donna di 79 anni perché infastidito dal rumore causato dai cani e dalla loro perdita di pelo. Si è quindi recato nell’appartamento dell’anziana al piano superiore dello stesso edificio, portando con sé una bottiglia di acido, per poi versarne con veemenza il contenuto in direzione del viso della donna e poi sui cani.

La donna ha lesioni alla cornea

La vittima, trasportata in codice verde all’ospedale San Paolo di Milano è stata ricoverata in prognosi riservata: il liquido le ha provocato lesioni alla cornea dell’occhio sinistro. Gli animali invece sono stati trovati in buono stato, ma l’aggressore dovrà comunque rispondere anche di maltrattamenti nei confronti degli stessi. Il 65enne è stato trattenuto nella stazione dei carabinieri in attesa del giudizio direttissimo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi