Gossip: Angelina Jolie non è più Pitt. Ma anche Brad adesso è più “sollevato”

martedì 16 aprile 19:30 - di redazione

Angelina Jolie non è più Pitt. Ufficialmente. L’attrice ha ripristinato il suo nome da nubile, eliminando il cognome dell’oramai ex. Brad Pitt non ha versato neppure una lacrima. Anzi, come rivela in esclusiva a “Hollywood Life” una fonte vicina alla star, “è sollevato dal riavere il suo cognome”, ma soprattutto: “Ci penserà due volte prima ancora di condividere il suo cognome con un’altra donna”. Il ritorno allo stato da single e l’eliminazione del cognome del marito da tutti i documenti è solo una delle conseguenze del cosiddetto “Bifurcated Judgment”, scappatoia legale vigente in California, che permette ai coniugi che non vogliono più saperne l’uno dell’altra, di tornare “legalmente single” prima che i termini di divorzio diventino effettivi. Poichè la strada verso il definitivo divorzio sembra ancora lunga, Angelina e Brad hanno deciso di ricorrere a questo escamotage: quindi, dopo aver firmato l’atto non sono più legalmente sposati. Il sito “The Blast” riferisce infatti: “I due vogliono andare avanti con le loro vite e non vogliono più essere sposati l’una con l’altro”. Sempre secondo “The Blast”, i sei bambini: Maddox, 17, Pax, 15, Zahara, 14, Shiloh, 12 e 10 i due gemelli, Vivienne e Knox, avranno ancora il cognome con il trattino Jolie-Pitt. Che probabilmente non li danneggerà affatto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi