A Napoli arriva Zingaretti e scoppia la baraonda: scontri tra polizia e disoccupati

lunedì 29 aprile 19:55 - di Redazione

A Napoli arriva Zingaretti e scoppia la baraonda. Momenti di forte tensione davanti al teatro Sannazaro di Napoli tra polizia e manifestanti del Movimento disoccupati organizzati ‘7 novembre’ in presidio in attesa dell’arrivo del segretario Pd Nicola Zingaretti e del presidente della regione Campania Vincenzo De Luca. La tensione, con l’avvicinamento dei manifestanti all’entrata del teatro e le proteste di questi per un presunto strattonamento di uno striscione, è sfociata in un’azione di respingimento delle forze dell’ordine che hanno momentaneamente allontanato gli attivisti. Uno dei manifestanti ha lanciato una sedia contro i poliziotti. Gli attivisti lamentano il ferimento di due persone.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi