Vino, i migliori sommelier del mondo riuniti in Belgio a lezione di “tappo”

martedì 12 marzo 15:22 - di Redazione

Una sfida, ma anche un’occasione didattica. Destinata ai più importanti sommelier, che venerdì prossimo si riuniranno ad Antwerp in Belgio per partecipare alla competizione che ne incorona il migliore al mondo. A lanciarla, Vinventions, leader mondiale nella produzione di chiusure per il vino, in occasione della competizione Best Sommelier of the World che in questi giorni ha radunato nella città belga i più importanti assaggiatori di vino di ogni parte del mondo. Vinventions, in collaborazione con Fontanafredda, ha infatti organizzato una sessione speciale di degustazioni intitolata Taste the difference, che si pone l’obiettivo di evidenziare quanto una chiusura sia in grado di influenzare lo sviluppo e la maturazione di un vino a seconda del differente livello di ossigeno che viene lasciato penetrare nella bottiglia. I partecipanti potranno degustare diverse bottiglie dello stesso vino, imbottigliate lo stesso giorno e nelle medesime condizioni, ma che si differenziano per un aspetto apparentemente meno rilevante: il tappo.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi