Via Almirante a Roma, FdI non si arrende: nuova iniziativa lunedì

sabato 16 marzo 13:25 - di Redazione

Via Almirante a Roma è un capitolo ancora aperto e la mancata intitolazione una ferita che non si rimargina. «Non ci daremo per vinti, continueremo questa nostra battaglia perché Roma passa avere presto una via intitolata: ‘Giorgio Almirante (1914-1988) Patriota‘». Così Giorgia Meloni aveva promesso nel giugno scorso a commento della pagina grottesca di cui si rese protagonista la giunta Raggi con la «piccolezza di chi oggi vorrebbe ergersi a suo giudice morale e storico senza averne alcun titolo». Ebbene, lungi dall’arrendersi al rifiuto, Andrea De Priamo rilancia e annuncia per lunedì 18 una nuova iniziativa sull’ intitolazione di una via ad Almirante.

De Priamo: «Nuova iniziativa di FdI

«In questi mesi abbiamo visto la sindaca Raggi e la maggioranza grillina in aula Giulio Cesare incartarsi più volte sul tema relativo alla mozione per l’intitolazione di via Giorgio Almirante a Roma», sottolinea il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia. Uo spettacolo penoso. «Marce indietro, piroette e contromozioni stile Campidoglio “più pazzo del mondo». Per Fratelli d’Italia l’argomento rimane ancora una finestra aperta, «pertanto per lunedì 18 marzo alle ore 11.30 presso la sede del gruppo capitolino di FdI in via del Tritone terremo una conferenza stampa per presentare una nuova iniziativa in merito alla mozione su via Giorgio Almirante». Nell’approssimarsi dell’intitolazione di una via a Verona al fondatore della destra italiana, l’iniziativa di FdI è un dovere morale: sfidare l’insensibilità di una giunta brava  solo rimangiarsi la parola, senza rispetto per la memoria. Dopodiché il nulla.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi