Ryanair, fumo da un motore. Paura sui cieli di Treviso per 170 passeggeri

sabato 30 marzo 12:37 - di Redazione

Paura nei cieli di Treviso dove un Boeing 737 della compagnia aerea irlandese Ryanair ha registrato la perdita di fumo da un motore in fase di atterraggio. Il velivolo, partito da Napoli, ha toccato il suolo regolarmente alle 7,54 con i 170 passeggeri a bordo fortunatamente illesi. I vigili del fuoco chiamati ad assistere la manovra hanno ravvisato la perdita d’olio da una turbina e l’aeromobile non potrà perciò ripartire per Napoli. Ai passeggeri diretti allo scalo partenopeo, tuttavia, è stato messo a disposizione un altro aereo. L’incidente, a quanto si è appreso, non ha provocato ricadute in termini di puntualità e di operatività generale dell’aeroporto «Canova». Fondamentale l’esperienza del pilota, assistito nelle operazioni dalla torre di controllo dell’aeroporto Canova.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza