Norvegia, la nave da crociera in avaria raggiunge il porto, in salvo i 1300 passeggeri (video)

domenica 24 marzo 18:32 - di redazione

È finita bene la terribile avventura della nave da crociera Viking Sky, finita in avaria sabato al largo della Norvegia con a bordo 1.300 persone: dopo aver riavviato 3 motori su 4 e rimorchiaoa lentamente dai soccorritori, il gigante del mare è riuscito a raggiungere il porto di Molde, a circa 500 km a nord ovest di Oslo. Per tutta la notte erano proseguite senza sosta le operazioni di evacuazione con gli elicotteri, malgrado le terribili condizioni meteo, con onde alte oltre 9 metri e raffiche di vento gelido a 38 nodi, i soccorritori erano riusciti a trarre in salvo circa 450 persone.

Sono 16 le persone ferite, di cui 3 delle quali in modo grave, come riferisce l’agenzia di stampa Ntb. “Non ho mai vissuto niente di così spaventoso, credevo di morire” ha raccontato alla tv norvegese Nrk una passeggera della Viking Sky che trasportava 915 passeggeri e 458 membri dell’equipaggio. Terribili le testimonianze, raccolte dalla Bbc, di quanto accaduto a bordo prima del salvataggio. Ore di panico e terrore, con la tempesta che sbalzava loro e tutto il mobilio a bordo da una parte all’altra del ponte. Alcuni di loro hanno descritto questa disavventura e il trasbordo in elicottero come “un’esperienza terrificante”. Le immagini, che hanno fatto il giro del web, mostrano il mezzo in avaria nel pieno di una tempesta: l’acqua ha sfiorato i piedi di chi era a bordo.. Tra i passeggeri, fa sapere l’ambasciata italiana a Oslo, anche un connazionale. L’uomo, di cui non si conoscono le generalità è stato tra i 476 salvati della notte scorsa, quando per evacuare le persone sono dovuti intervenire gli elicotteri.

Intorno alle 14 di sabato, quando si trovava a 2,5 miglia (4,6 chilometri) dalla costa della regione di More og Romsdal, ad ovest della Norvegia, la nave ha iniziato ad avere problemi ai motori e ha lanciato l’Sos chiedendo l’intervento dei soccorritori. L’imbarcazione, che batte bandiera norvegese ed è di proprietà dellaViking Ocean Cruises, è stata varata nel 2017 dopo essere uscita dallo stabilimento Fincantieri di Ancona

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza