Manuel circondato dall’affetto: “Mi fate sorridere ogni giorno”. E domani incontra i giornalisti

martedì 12 marzo 13:52 - di Angelica Orlandi
Manuel Bortuzzo torna in piscina

Dopo tanto affetto e tanta attenzione ricevuti da tutti, media, mondo sportivo e gente comune, Manuel Bortuzzo incontrerà la stampa domani 13 marzo per rispondere direttamente a tanto  calore umano. Non si tira indietro il giovane nuotatore  rimasto paralizzato dopo l’aggressione a colpi di pistola nel quartiere Axa da parte di due balordi a Roma. E per venire incontro alle tante richieste che riceve quotidianamente, si è reso disponibile a un incontro che inizierà alle ore 13:00 presso il Centro Federale di Ostia, in via delle Quinqueremi 100: si tratta della prima giornata che Manuel dovrebbe passare all’esterno della Fondazione Santa Lucia di Roma dove sta proseguendo la sua riabilitazione. La sua famiglia e la Federazione Italiana Nuoto hanno reso possibile questo incontro per ringraziare gli operatori della comunicazione per avere seguito con attenzione e passione umana e profesionale la vicenda di Manuel, i suoi migliormenti, la sua rieducazione iniziata in piscina pochi giorni fa.

Manuel su Fb: «Mi fate sorridere ogni giorno»

«Mi fate sorridere ogni giorno», scrive  Manuel dalla pagina Fb “Tutti con Manuel”, rispondendo alle migliaia di persone che quotidianamente non gli fanno mancare la loro vicinanza. Andando sul profilo è commovente constatare la partecipazione umana di sportivi, ex campioni, figure di primo piano della politica, governatori di regioni. Manuel ha preso il cuore di tutti. La sua prima conferenza stampa dopo la tragedia seguirà un percorso ben pianificato per evitare gli spiacevoli inconvenienti avvenuti in passato.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *