M5S, Rocco Casalino in odore di commissariamento spiffera notizie su Di Maio e la fidanzata

venerdì 15 marzo 14:20 - di Redazione

L’immagine è tutto: dev’essere in base a questa regola che Rocco Casalino, portavoce del premier Conte, inonda i giornalisti di notizie riguardanti i vip pentastellati, Luigi Di Maio in testa.

Ma l’inciampo è dietro l’angolo: la blogger Selvaggia Lucarelli ha ripubblicato su twitter il messaggio ricevuto via wapp da Casalino: “Domani Di Maio va con la sua nuova fidanzata al teatro dell’opera a Roma”. Non solo, lo ha commentato ironicamente così: “Io oggi c’ho Pilates alle quattro”. Il problema tuttavia è un altro: perché il guru della comunicazione pentastellata sente la necessità di annunciare la prima uscita pubblica della coppia Luigi Di Maio-Virginia Saba? Se era per far conoscere un particolare intimo di Di Maio la cosa non era necessaria, visto che i due erano stati già paparazzati dal settimanale Chi.

Forse un eccesso di zelo da parte di Rocco Casalino, che sarebbe in queste ore caduto in disgrazia agli occhi dei vertici: secondo spraynews.it, ripreso da Dagospia, Luigi Di Maio e Davide Casaleggio vorrebbero commissariare Casalino con Augusto Rubei, colui che nel 2016 guidò la campagna di Virginia Raggi.

Se pure di eccesso di zelo si è trattato e se il tweet della Lucarelli è autentico, ci sono altre domande che legittimamente affiorano alla mente di tutti: Rocco Casalino, stipendiato profumatamente in qualità di portavoce del presidente del Consiglio ( 169.556,86 euro l’anno secondo quanto pubblicato da L’Espresso) non ha altre impellenti notizie da far circolare? Ed è compatibile col suo ruolo il gossip su come Di Maio trascorre le sue serate?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi