Legittima difesa all’americana: il ladro non si ferma, l’agente lo crivella (video)

venerdì 8 marzo 18:48 - di Laura Ferrari

In Italia tiene banco il tema della legittima difesa. Negli Stati Uniti, il dibattito non avrebbe senso di esistere. Almeno a giudicare da questo video. I fatti sono avvenuti a Little Rock, città dell’Arkansas nota per avere dato i natali all’ex presidente Bill Clinton. Un poliziotto ha sparato almeno 15 colpi di arma da fuoco contro un ladro d’auto. A bordo della vettura, il malvivente con una ragazza. Le immagini sono impressionanti, nella loro drammaticità. L’agente sollecita più volte il guidatore, un trentenne pregiudicato, a scendere dalla vettura.

Legittima difesa: se il ladro non si ferma…

L’autista, Bradley Blackshire, non solo non scende ma continua a spostarsi con la macchina. A quel punto il poliziotto, Charles Starks (31 anni) spara a ripetizione dal cofano della macchina. L’autista finisce crivellato di colpi e muore poco dopo. La ragazza che è con lui scende dalla vettura e viene ammanettata. I fatti sono avvenuti nel febbraio scorso, il poliziotto è stato sospeso dal servizio. Ovviamente il caso ha tenuto banco per la reazione eccessiva del poliziotto (bianco) e per le origini afroamericane della vittima. Il tema centrale resta ovviamente quello del razzismo. Il sindaco nero della città ha chiesto scusa alla famiglia della vittima per i fatti. Sono immagini che, nella loro crudezza, ci fanno capire la distanza abissale tra Italia e Stati Uniti sull’uso delle armi e sul concetto di legittima difesa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gabriele babini 9 marzo 2019

    il poliziotto verra’ esonerato dopo l’inchiesta …il malvivente non solo non ubbidisce alle numerose e ripetute richieste del poliziotto di scendere dalla vettura ma lo “assalta” con la macchina travolgendolo e rischiando di metterlo sotto!… imparate la legge Americana cari giornalisti prima di scrivere questi articoli…Un chiaro caso di “ Preponderance of force”,per la legge Americana quello e’ tentato omicidio…Una vettura berlina che ti viene addosso o ti passa sopra e’ molto piu’ pericolosa di una ( o piu’) pallottola !!!
    grazie dell’attenzione e buonasera

  • In evidenza

    contatore di accessi