Il sacrificio di Angelo Mancia ricordato dal Centro di Iniziative Sociali di Roma

giovedì 14 marzo 20:02 - di Redazione

Il Centro Iniziative Sociali ha voluto ricordare la figura di Angelo Mancia che partecipò attivamente alla costituzione del Cis  a fine degli anni 70. A 39 anni dal vile assassinio di Mancia, segretario della sezione Talenti Msi-Dn e dipendente del  Secolo d’Italia, Domenico Gramazio e Adalberto Baldoni ne hanno voluto ricordare la militanza. Mancia  fu anche tra i promotori del torneo di calcio “Fiamma Tricolore” che fu vinto proprio dalla sezione Talenti. Gramazio e Baldoni hanno anche parlato dei  giorni tremendi che videro il terrorismo rosso di tutte le matrici fare attentati e colpire, non solo Mancia, ma anche tanti altri  militanti delle Msi. Il clima di odio colpì anche con un vile attentato la tipografia del Secolo d’Italia. In conclusione, Gramazio ha annunciato per i 40 anni dall’assassinio di Angelo una grande iniziativa nel ricordo dei tanti martiri della Destra politica italiana.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza