Il cuore delle donne: è l’infarto il principale killer dei decessi al femminile

lunedì 4 marzo 13:02 - di Redazione

Le malattie cardiovascolari e l’infarto sono il killer numero uno delle donne: un decesso ogni dieci minuti, certifica la statistica. Ma la maggioranza di loro non è consapevole del rischio cuore, mentre quasi l’80 per cento degli eventi cardiaci potrebbe essere prevenuto. Se ne parla oggi a Sesto San Giovanni, nel Milanese, in occasione del convegno Infarto e malattie cardiovascolari al femminile: come vivere con il cuore, promosso da Abbott in collaborazione con la Società italiana di cardiologia (Sic). Nel corso del convegno sarà presentata l’edizione 2019 della campagna di informazione Vivi con il Cuore per riconoscere e prevenire l’infarto nella donna. Inoltre, i medici cardiologi della Sic hanno offerto consigli utili e una valutazione dello stile di vita a tutte le donne over 40 partecipanti. «Sebbene si pensi che le malattie cardiache non siano appannaggio del sesso femminile – ha spiegato Ciro Indolfi, presidente della Sic -, queste sono la prima causa di morte anche nelle donne».

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi