Famiglia, Meloni e Salvini ringraziano il Papa: «Senza un papà e una mamma non c’è futuro»

lunedì 25 marzo 19:25 - di Mariano Folgori

Le parole pronunciate stamane da Papa Francesco sul valore «insotituibile» del matrimonio fondato sull’uomo e la donna rappresentano un indubbio, ancorché indiretto, incoraggiamento agli organizzatori del congresso delle Famiglie che si svolgerà tra pochi giorni a Verona. Il valore di questo intervento non è sfuggito alle forze politiche scese in campo in appoggio dell’iniziativa.  “Grazie a Papa Francesco per le bellissime parole che ha pronunciato oggi: la famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna ha una missione essenziale e insostituibile. Senza famiglia non c’è futuro: Fratelli d’Italia lo dice da sempre e lo ribadirà con forza anche in Europa”. Lo scrive su Twitter il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

«A Verona non per togliere diritti a nessuno»

Anche Salvini ha espresso il suo plausoalle  parole del Papa, “Oggi leggevo che l’insostituibilità della famiglia fondata sull’unione dell’uomo e della donna che mettono al mondo dei figli è stata ribadita da Papa Francesco. Bene. Io sabato sarò al Congresso mondiale delle famiglie, non per togliere diritti e dignità a nessuno, ma per ribadire né più né meno, parola per parola, quello che ha ribadito il Santo Padre oggi”..

Gandolfini: «Ribadita la posizione millenaria della Chiesa»

Un  commento positivo è inoltre venuto da Massimo Gandolfini presidente del Family Day. “Credo che un po’ il Pontefice pensasse anche al nostro convegno di Verona, quando questa mattina a Loreto ha pronunciato quella frase sul matrimonio… In ogni caso, non ci ha stupito: ha ribadito la posizione millenaria della Chiesa sull’argomento”. La sottolineatura di Papa Francesco, per il quale “nella delicata situazione del mondo odierno, la famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna assume un’importanza e una missione essenziali: è necessario riscoprire il disegno tracciato da Dio per la famiglia, per ribadirne la grandezza e l’insostituibilità a servizio della vita e della società”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi