È morto Luke Perry: è stato l’idolo delle ragazzine degli anni ’90

lunedì 4 marzo 19:36 - di Laura Ferrari

È morto Luke Perry. L’attore televisivo, diventato una superstar negli anni ’90 per la serie ‘Berverly Hills 90210’, è deceduto al St. Joseph’s Hospital di Burbank, in California, dove era stato ricoverato mercoledì scorso a causa dell’ictus devastante che lo aveva colpito mentre era nella sua casa di Sherman Oaks e da cui non si era mai ripreso. A darne notizia il sito di gossip statunitense Tmz.com.

Luke, che nella serie tv era Dylan McKay, grande amore di Shannen/Brenda – quattro anni fa aveva avuto un cancro al colon. Perry si era sottoposto ad un controllo con annessa colonscopia e i medici avrebbero scoperto delle lesioni precancerose nel suo intestino. Da tempo l’attore si era impegnato attivamente nel promuovere la prevenzione dei tumori da quando, qualche anno fa, la moglie di un suo caro amico è morta proprio a causa del cancro al colon-retto. Oltre a sensibilizzare quanto più possibile l’opinione pubblica al riguardo, l’ex Dylan di Beverly Hills 90210 collaborava con l’associazione Fight Colorectal Cancer e sosteneva in prima persona la raccolta fondi per la ricerca.

Il post di Giorgia Meloni in ricordo di Luke Perry

All’anagrafe, Coy Luther Perry III, Luke Perry era nato a Mansfield l’11 ottobre 1966. Luke Perry è stato sposato con Rachel “Minnie” Sharp dalla quale ha avuto i figli Jack e Sophie Perry.  Il ruolo di Dylan nella serie tv gli è rimasto incollato addosso in tutta la carriera artistica. Perry ha recitato in numerosi film che hanno contribuito a cristallizzarne lo spessore artistico, ma che non lo hanno consacrato come a livello televisivo. Buffy – L’ammazza Vampiri nel 1992, Vacanze di Natale ’95 e Crocevia per l’inferno. Altri film importati sono Il quinto elemento, Impatto letale, Alice una vita sottosopra, Un’estate al ranch, Red Wing e Black Beauty. Aveva recitato anche nell’ultimo film di Quentin Tarantino, C’era una volta a Hollywood. Ambientato nella Los Angeles dell’estate del 1969, il film è incentrato su un attore televisivo interpretato da Leonardo DiCaprio.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi