Derby al veleno, lite tra i milanisti: Kessié e Biglia quasi alle mani. «Ti aspetto dopo…» (video)

lunedì 18 marzo 14:15 - di Redazione

“Ringhio” Gattuso, non certo un pacifico giocatore di scacchi, ha definito la lite tra i suoi giocatori un episodio da “asilo infantile”, ma ha anche ammesso che se se ne fosse accorto, si sarebbe getttato nella mischia a menare le mani egli stesso, per quanto era arrabbiato. Al 75′ del derby Milan-Inter il rossonero Frank Kessié, uscendo dal campo, ha incrociato le armi con il compagno in panchina Lucas Biglia. L’ivoriano, arrabbiato con Gattuso per la sostituzione, è stato rimbrottato da Biglia e poi trattenuto a fatica da tre compagni di squadra, dopo aver aggredito verbalmente in maniera molto aggressiva il centrocampista argentino. Dal labiale sembra che il calciatore dia appuntamento a “dopo”, al compagno, minacciando di proseguire la rissa altrove. Negli spogliatoi, come da video a seguire, Gattuso ha censurato l’atteggiamento dei suoi calciatori e i due si sono poi pubblicamente riconciliati davanti alle telecamere.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza