Case in (s)vendita a 1 euro alle star di Hollywood: accade nella nostra Sicilia…

sabato 23 marzo 14:14 - di Giulia Melodia

Sambuca di Sicilia riparte da Discovery Channel. E dalle star hollywoodiane. Proprio così, questo paesino in provincia di Agrigento, che conta più o meno 5000 anime fra i suoi abitanti, è in svendita-rilancio e al centro di una speculazione turistica che i suoi amministratori sperino possa portarlo dal declino urbanistico al boom turistico, dall’oblio geo-demografico alla ribalta socio-abitativa.

Sambuca di Sicilia, case in (s)vendita a 1 euro

Già, perché è proprio questa la bizzarra iperbole che mescola tradizione rurale a innovazione del marketing che sta per compiersi a Sambuca di Sicilia, piccolo centro dell’Agrigentino in procinto dio spopolarsi che, contro la fuga di abitanti ha pensato di mettersi sul mercato partendo dalla piazza mediatica: un caso non isolato, quello siciliano, che va tristemente ad aggiungersi ad altri borghi messi in (s)vendita online da amministratori allo stremo che, contro lo spopolamento, ne inventano di ogni…Dunque, come riporta tra gli altri il sito de Il Giornale in queste ore, non solo «è di qualche giorno fa la notizia che questo comune di poco più di 5mila anime in passato più o meno in pena, sarà il teatro di un format televisivo che Discovery Channel trasmetterà in tutto il mondo. Protagonista l’attrice americana Lorraine Bracco, già in Quei bravi ragazzi di Martin Scorsese e nei Soprano, che racconta la sua esperienza di aspirante acquirente di una delle diciassette case del centro storico che il comune di Sambuca ha messo in vendita a un euro nel tentativo di «surfare» l’onda della rinascita del paese», ma anche un’iniziativa rilanciata dal web  fin oltreoceano, dai risvolti socio-cultural-speculativi non nuovi in Sicilia, ma decisamente “innovativi”.

Il caso del borgo in provincia di Agrigento su Cnn e Discovery Channel

E, soprattutto, un business da non perdere per i possibili acquirenti che, non per niente, partendo da case diroccate o da abitazioni semplicemente da ristrutturare, fiutano l’affare da non lasciarsi sfuggire. Tanto che, come riferisce sempre il quotidiano milanese diretto da Sallusti a riguardo, «il caso Sambuca sta avendo una risonanza in tutto il mondo. Ne ha parlato la Cnn e da mesi le strade del piccolo borgo sono invase da visitatori da tutto il mondo (Usa e Germania, ma anche Dubai, Svizzera, Lituania), che si candidano ad acquistare per una monetina una casa con l’impegno di ristrutturarla. «Il bando – spiega quindi l’assessore alla Cultura e vicesindaco Giuseppe Cacioppo e registra puntualmente Il Giornale – scade il 1° aprile. Naturalmente un euro è la base di partenza, magari qualcuno pur di aggiudicarsi una casa a Sambuca ne investe qualche centinaio o anche un migliaio». Sempre “robetta” se parametrata all’affare immobiliare in vista, sulla carta possibile già dal 2016 quando, potere della tv, Sambuca vinse il sondaggio della trasmissione tv Alle falde del Kilimangiaro come borgo più bello d’Italia. E già si parla di “modello Sambuca”: per cui, nel paesino in uno dei luoghi magici del mondo che trasudano storia e leggenda, bellezza naturale e fascino urbanistico, i turisti sono arrivati numerosi, i  bed and breakfast pullulano e perfino la multinazionale Airbnb ha deciso di investire a sambuca di sicilia, optando per la ristrutturazione di uno studio d’artista che, molto probabilmente, sarà affittato a 120 euro a notte) a uan clientela turistica ben selòezionata per l’occasione. Il resto è folclore locale e business artigianale che va dai cinque musei presenti in loco alla cultura enologica, passando per olio, formaggi e dolci tipici locali. Un patrimonio, quello di Sambuca, appetibile e incredibilmente all’asta…

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza