Alla guida sotto l’effetto della droga: investe con l’auto un 91enne e lo uccide

lunedì 11 marzo 15:17 - di Massimo Baiocchi

Mentre era sotto l’effetto di sostanze di stupefacenti ha investito con la sua auto un anziano pedone di 91 anni, uccidendolo. È accaduto ieri sera verso le 20, a Capurso, in provincia di Bari. Alle 3.00 di questa notte, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di  Triggiano, intervenuti sul luogo dell’incidente, hanno arrestato un 22enne per omicidio stradale e guida in stato di alterazione psico-fisica. Sconcerto e rabbia tra la gente.

L’impatto sulla strada
di Capurso

Il giovane era alla  guida della propria utilitaria. Mentre percorreva la via per Casamassima a Capurso, ha investito il pedone. Era un 91enne che stava attraversando la strada per fare rientro nella propria abitazione. L’anziano, grazie all’intervento del personale 118, è stato immediatamente trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Di Venere” di Bari-Carbonara, dove poco prima della mezzanotte, è morto per “arresto cardiocircolatorio irreversibile in politrauma della strada”. Questo recita il referto medico. I rilievi tecnici, eseguiti sul posto dai carabinieri e le risultanze degli esami tossicologici e alcolemici sul conto del 22enne, hanno permesso ai militari di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente stradale e le responsabilità del conducente dell’auto, risultato positivo all’uso di sostanze stupefacenti.  Il veicolo è stato sequestrato, la patente di guida del 22enne è stata ritirata. Il giovane si trova agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi