Al Bano finisce nella lista nera dei nemici dell’Ucraina: tutta colpa dell’amicizia con Putin

lunedì 11 marzo 12:54 - di Redazione

Il ministero della Cultura ucraino ha inserito Al Bano nella lista nera degli individui ritenuti una minaccia per la sicurezza nazionale. La lista viene monitorata e aggiornata dal ministero in base alle richieste del Consiglio di sicurezza e difesa nazionale ucraino e dei servizi segreti ucraini. L’elenco comprende attualmente 147 persone. La notizia è stata diffusa dall’agenzia Interfax. Al Bano non ha mai nascosto la sua amicizia con Vladimir Putin e ha sempre elogiato il presidente russo, così definito in una recente intervista al Corriere della sera: “Lo sostengo da tempi non sospetti. È un grande. Ha un senso religioso della vita. Ha il pugno di ferro e non ci vedo nulla di male. Ormai lo usano molti, a partire da Trump ma anche da noi. Capisco che nei casi di mors tua vita mea ci voglia anche quello”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi