Tragedia continua: un altro suicidio nella polizia penitenziaria

domenica 17 febbraio 11:46 - di Redazione

Un Assistente Capo del Corpo di Polizia Penitenziaria, di 48 anni, originario della Sardegna e in servizio nel carcere di Sanremo, si è tolto la vita questa mattina, sparandosi con la pistola d’ordinanza.

“L’uomo, D.M., aveva appena iniziato il turno di servizio in carcere, alle 8, ma si è poi allontanato e, nei pressi di un cimitero adiacente la struttura detentiva, si è tolto la vita”. Ne da’ notizia Donato Capece, segretario generale del SAPPE.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi