Spacciavano crack e cocaina davanti ai bambini. Otto arresti a Palermo (video)

lunedì 18 febbraio 12:49 - di Redazione

Spaccio di sostanze stupefacenti, evasione e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. Con queste accuse i carabinieri di Palermo hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di otto soggetti, tra cui tre minori. Le indagini erano iniziate un anno fa, con il costante monitoraggio del palazzo di ferro in via Brigata Aosta, un contesto particolarmente degradato. Lo spaccio della droga, come documentato dai Carabinieri, avveniva anche davanti ai bambini e nei pressi di un Sert. L’indagine ha permesso di ricostruire dettagliatamente l’attività illecita realizzata dagli indagati, delineando ruoli e funzioni dei componenti, nonché di confermare la presenza di una piazza di spaccio di crack, cocaina ed hashish.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *