Sanremo, nuove polemiche. Cristicchi contro la giuria vip: ero primo, e poi…

domenica 17 febbraio 11:02 - di Redazione
Cristicchi Magazzino 18

“A Sanremo ero primo, ma poi la giuria mi ha sbattuto al 12° posto”. Simone Cristicchi racconta la sua esperienza al Festival di Sanremo in un’intervista al quotidiano La Verità. “C’è stata la volontà di ribaltare il giudizio popolare, l’ho detto anche al presidente della Rai. Il meccanismo va rivisto”, aggiunge il cantante. E così anche Cristicchi si unisce al coro di quanti chiedono che il meccanismo di voto venga modificato per dare la possibilità al pubblico di decretare il vincitore del festival.

Stesso argomento affrontato da un’altra cantante esclusa dal podio, Loredana Bertè, in un’intervista al Corriere della sera:  “Sinceramente non mi aspettavo che non mi facessero salire sul podio. E, sì, speravo di vincere anche per riscattare mia sorella Mimì”. Alla domanda se parteciperà ancora al Festival di Sanremo, risponde secca: “Come concorrente, no. Forse come super ospite, non so”. Sulle polemiche di Ultimo e sul televoto, la Bertè osserva: “La questione del televoto e delle giurie è molto spigolosa. Credo che nel suo caso, come nel mio, la delusione arrivi dalla forte discrepanza fra il plauso del pubblico e il mancato risultato finale. A me però sul podio manco mi ci hanno fatto arrivare…”. Ma non ritiene che la giuria d’onore vada soppressa: “Io credo che sarebbe fondamentale che la giuria d’onore fosse composta da addetti ai lavori: musicisti, manager, produttori, dj. E sarebbe bello che i voti fossero palesi”, dice.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 17 febbraio 2019

    Falce e martello Simò, o emigrante. Ti piazzerai ai primi posti. Più chiaro di così.

  • In evidenza