Produzione industriale, allarme Istat: a dicembre fatturato in picchiata

martedì 19 febbraio 11:39 - di Redazione

Dicembre in picchiata per la produzione italiana. Secondo l’Istat, che ha diffuso i dati, nell’ultimo mese dello scorso anno il fatturato dell’industria è diminuito in termini congiunturali del 3,5 per cento. Rispetto a dicembre 2017 il dato corretto per gli effetti di calendario segna un calo del 7,3 per cento mentre il dato grezzo registra una flessione del 4,2. Nel quarto trimestre del 2018, infatti, l’indice complessivo ha registrato un calo dell’1,6 per cento rispetto al trimestre precedente. Il calo congiunturale del fatturato riguarda sia il mercato interno (-2,7 per cento) sia, in misura più accentuata, quello estero (-4,7). Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 19 contro i 18 di dicembre 2017), il fatturato totale diminuisce in termini tendenziali del 7,3 per cento, con un calo del 7,5 sul mercato interno e del 7 su quello estero.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi