Musumeci scommette su Marsilio: «Il centrodestra unito non ha rivali e vince»

sabato 9 febbraio 13:41 - di Milena De Sanctis

«Sostengo da sempre che il centrodestra unito, quando si rinnova nei programmi e si apre alla società, non ha rivali. In Abruzzo lo ha fatto, riunendo attorno alla candidatura di Marco Marsilio, che sarà un presidente serio e capace, le forze sane di quella Regione». Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci alla vigilia del voto in Abruzzo e a poche settimane dal rinnovo dell’amministrazione regionale della Sardegna, scommette sulla vittoria del centrodestra. In un post pubblicato sulla sua pagina Twitter, dopo avere apprezzato la scelta comune (FdI, Lega e Forza Italia) di candidare alla guida della Regione Marsilio, esponente di spicco e senatore di Fratelli d’Italia, Musumeci afferma che «con la vittoria di Marco e, a fine mese, con il successo di Cristian Solinas in Sardegna, dovremo avviare una interlocuzione più coordinata nell’ambito della Conferenza delle Regioni, perché da Nord a Sud e in entrambe le Regioni autonome insulari la presenza di un governo di centrodestra deve diventare uno sprone per rafforzare i principi di autonomia regionale, in un quadro di coesione nazionale».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi