Lo storico viaggio di Bergoglio negli Emirati Arabi: lo attendono 900mila cattolici “perseguitati”

domenica 3 febbraio 11:19 - di Leo Malaspina

La prima volta di un Pontefice negli Emirati Arabi. Lo storico viaggio di Bergoglio nella Penisola arabica inizia oggi. Il 27esimo viaggio internazionale di Francesco sarà concentrato in due giornate, tra loro “complementari”,
per dirla con il portavoce ‘ad interim’ del Vaticano, Alessandro Gisotti: una relativa al dialogo interreligioso – in particolare con il mondo musulmano – e una dedicata alla comunità cattolica locale, circa 900mila persone, pari a circa il 10% della popolazione, molto spesso osteggiati se non perseguitati

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi