I gilet gialli sbugiardano Di Maio: «Le persone che ha incontrato non ci rappresentano»

venerdì 8 febbraio 16:33 - di Ezio MIles

“Le persone che Di Maio ha incontrato sono persone che hanno preso un’autonoma iniziativa politica in vista delle prossime europee, ma non c’entrano niente con il movimento”. Lo ha dichiarato Maxime Nicole, alla guida del gruppo di gilet gialli francesi che questo pomeriggio è arrivato a Sanremo. “Il nostro è un movimento che non ha a che vedere coi partiti, né li vogliamo. Gilet gialli possono essere tutti”.

La figuraccia di Di Maio

E dire che, a causa di questo incontro, l’Italia sta andando in rotta  di collisione con la Francia, con  la misura senza precedenti del rihiamo dell’ambasciatore di Parigi a Roma. Certo, il livore francese contro l’Italia sta rasentando, in questi giorni, livelli inauditi. Ma tanta ostilità non andava nemmeno alimentata con pratiche discutibili: che l’esponente  di un governo incontri ufficialmente i rappresentanti ufficiali del movimento di protesta di piazza contro un altro governo è cosa bizzarra, una cosa contraria  a qualsiasi bon ton istituzionale, al di là della giustezza o meno della protesta. Adesso apprendiamo pure che tali “rappresentanti” non rappresentavano in realtà nessuno. L’intraprendente Di Maio non poteva fare figuraccia peggiore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gian 9 febbraio 2019

    Allora che dire di Macron che ha incontrato Saviano oppure delle incursioni delle guardie di frontiera francesi che raccolgono clandestini extracomunitari, anche minorenni, in territorio francese e li abbandonano nei boschi in Italia?
    Bisogna essere imparziali e dire, pur senza generalizzare, che francesi e italiani sono in generale, poco amici, fin dai tempi di Giulio Cesare.
    Macron non è la Francia, ma quanto di peggio la Francia ha saputo esprimere in politica.
    Se questo articolo serve ad attaccare politicamente i 5 Stelle, vi consiglio di modificarlo.
    Così come è scritto lo ritengo sbagliato.
    Contiene gli stessi errori di ottusità politica che sta facendo il PD.

  • In evidenza

    contatore di accessi