Gilet gialli irrompono con la ruspa nel ministero: sei arresti in Francia (video)

mercoledì 13 febbraio 15:15 - di Redazione

Sei persone sono state arrestate oggi in Francia perché sospettate di aver fatto irruzione con una ruspa all’interno della sede del ministero di Benjamin Griveaux, sottosegretario alla presidenza del Consiglio e portavoce del governo,  il 5 gennaio scorso, nell’ottavo sabato di mobilitazione dei gilet gialli. A confermarlo è stata la procura di Parigi.

La polizia giudiziaria è riuscita a risalire ai responsabili non solo grazie all’impronte lasciate sulla ruspa, ma anche per l’uso di telefoni e video, secondo quanto appreso da BfmTv. Tra i fermati anche un militante della Cgt, la Confédération générale du travail. L’irruzione aveva costretto Griveaux ad abbandonare in tutta fretta il posto di lavoro.

Video

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi