Fedez chiede un selfie a Obama e viene umiliato (video). Il web lo massacra: «Che figuraccia»

venerdì 22 febbraio 15:28 - di Marta Lima

Incontro in palestra senza selfie per Fedez e Barack Obama. Il rapper, che si trova a San Francisco per la presentazione del primo smartphone pieghevole di Samsung, azienda di cui è testimonial in iItalia, ha raccontato sulle sue storie di Instagram quello che sembra il ‘colmo dei colmi’ per un personaggio come lui che documenta quasi minuto per minuto la sua vita sui social network.
«Stamattina – racconta nel video Fedez dall’albergo che lo ospita a San Francisco – mi sveglio alle 8, vado in palestra, mi metto sul tapis roulant, inizio a correre, guardo di fianco a me e c’è Obama che fa la cyclette. Il mio istinto da italiano non mi ha tradito, perché la prima cosa che mi è venuta da fare è stato tirare fuori il telefono e gridargli: “Foto! Foto! Però ho aspettato, ho trattenuto la mia italianità, ho aspettato che si mettesse a fare la panca accanto a me e mi dicesse: ‘Ehi man! Good morning!’». E io l’ho guardato e ho detto: Sorry, can I take a picture with you? (‘Scusi, posso farmi una foto con lei?’). E lui mi ha guardato con quel sorriso da presidente americano che ti infonde fiducia e mi ha detto: No», racconta Fedez che poi ammette di temere che i suoi follower non gli credano perché mancano le prove fotografiche dell’incontro con l’ex presidente americano.

In rete il rapper è poi diventato bersaglio di ironie e insulti: tutti a sottolineare la sua figuraccia, ma anche la posa da cafone arricchito di chi frequenta le palestre dei vip e degli ex presidenti americani. Ma c’è anche chi ha fatto notare come il suo principale dispiacere sia stato, forse, quello di non essere riconosciuto.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *