Caso Diciotti, il destino di Salvini affidato alla lotteria del voto online dei 5 Stelle…

venerdì 15 febbraio 19:13 - di Redazione

Il destino di Matteo Salvini appeso alla lotteria del voto online dei grillini? Sembra proprio di sì, stando a quanto apprende l’Adnkronos. Domenica il blog delle Stelle dovrebbe annunciare il voto della Rete sul caso Diciotti, voto che si terrà sulla piattaforma Rousseau l‘indomani, lunedì. La sera stessa, Luigi Di Maio vedrà i parlamentari 5 Stelle, in una riunione dove si discuteranno i cambiamenti del Movimento, annunciati sul blog nei giorni scorsi. Il voto online, che lascerà dunque l’ultima parola agli attivisti, si terrà alla vigilia della pronuncia della Giunta delle immunità del Senato chiamata a decidere sull’autorizzazione a procedere per il ministro dell’Interno, accusato di sequestro di persona per aver lasciato in mare 117 persone lo scorso agosto. Come si ricorderà, il voto on line dei 5 Stelle ha consentito ad attuali parlamentari e amministratori di essere scelti con poche decine di voti. Ma Matteo Salvini poco si interessa di tutto ciò e prosegue per la sua strada e preferisce pensare ai risultati ottenuti in questi mesi di governo: “Beh, se devo tornare indietro al primo giugno, per quello che mi riguarda, il decreto sicurezza. Poi misure per “vigili del fuoco, poliziotti, quota cento, che per me è una ragione di vita, il reddito, sperando che parta presto e una manovra da venti miliardi per gli italiani”. Lo dice il ministro dell’Interno, intervistato dalla trasmissione Povera patria, in onda questa sera in seconda serata su Rai2, rispondendo a una domanda su quanto fatto in nove mesi di governo. “Poi, per carità, rimangono una marea di cose da fare: legittima difesa, autonomia, acqua, scuola, giustizia, son tutte in calendario nel 2019. Andiamo!”, conclude fiducioso Salvini.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 15 febbraio 2019

    Semplicemente dei buffoni. Così Di Maio pensa, o crede, di starne fuori?

  • In evidenza

    contatore di accessi