Ana Paula da Silva, impazza sul web la scollatura della deputata brasiliana

martedì 12 febbraio 17:47 - di redazione

Ana Paula da Silva, deputata brasiliana dello stato di Santa Caterina per il Partito Democratico Laburista, s’è presentata in parlamento con un look talmente esplosivo che ha subito attirato non solo l’attenzione dei colleghi ma, soprattutto, quella dei social. Una raffica di commenti più o meno espliciti così come almeno altrettanto esplicito è parso a tutti l’abito indossato da colei che i supporter chiamano affettuosamente Paulinha. La parlamentare s’è parecchio adombrata per le sconcezze del web e ha chiesto che gli autori dei commenti più offensivi sulla sua pronunciata scollatura venissero puniti. Ovviamente tutto il contenzioso è finito in rete col portale extra.globo che ha provveduto a postare ogni cosa. «Mi sono sentita psicologicamente violentata», ha spiegato la da Silva  dopo l’ondata di commenti che le è stata rovesciata addosso. Accusata di essere «inappropriata», «volgare», «scandalosa», definita addirittura «rappresentante delle prostitute» l’avvenente deputata non se l’è tenuta e ha reagito. Spiegando che niente e nessuno avrebbe potuto intimorirla. Una semplice scollatura non può provocare una reazione così forte, ha spiegato la da Silva: «continuerò a usare quello che mi piace, non intendo cambiare per compiacere nessuno». Ne saranno sicuramente soddisfatti i colleghi parlamentari che non le hanno mai tolto gli occhi di dosso nonchè, ovviamente, tutti fan di questa  Paulinha che pare avere tutta l’itensione di far parlare ancora a lungo di sé.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ettore Lembo 12 febbraio 2019

    Capisco tutto, ma da uomo faccio gran fatica a tenere a bada i miei ormoni… So che devo farlo, ma vorrei io un po’ di RISPETTO. (Ettore Lembo)

    • Francesco Storace 13 febbraio 2019

      E’ notizia

    In evidenza

    contatore di accessi