«Ti do una sberla che vedi»! Tensione alle stelle sul bus: un’anziana schiaffeggia una donna col velo

mercoledì 30 gennaio 19:08 - di Redazione

Una convivenza difficile, quella che si cerca di realizzare nelle nostre multietniche città, che a tratti diventa addirittura impossibile: anche quando ci si deve semplicemente dividere uno spazio vivibile su un bus. E così, all’ombra della Madonnina, accade per esempio quanto riferito tra lo sconcerto e la delusione, da Milano Today che, con tanto di video filmato da uno dei presenti allo scontro, ha registrato la lite sul bus, con corollario di schiaffi e toni concitati, tra un’anziana signora milanese e una donna col velo.

Milano, anziana schiaffeggia una donna col velo sul bus

A quanto riferito dalla cronaca locale, la signora straniera, salita con tanto di passeggino al seguito sul mezzo pubblico, avrebbe in qualche modo ridotto ulteriormente il già poco spazio a disposizione dell’anziana signora che, schiacciata nel suo angolino, ha pensato di prendersela con l’ultima salita a bordo alla quale si sarebbe rivolta con toni esacerbati dicendo: «Scendi, scendi. Ti do una sberla che vedi!». A quel punto la donna, su di giri e innervosita oltremisura dalla situazione avrebbe aggredito la straniera che, a detta di quanto riferito anche da Il Giornale, avrebbe replicato: «Cosa c’è?… Sto chiudendo il passeggino». Ma se al punto di darsele di santa ragione arrivano pure un’anziana signora e una giovane mamma straniera, vuol dire davvero che la temperatura dell’insofferenza è alle stelle. In questo caso a dirimere la diatriba metropolitana sul bus divenuto un ring ha provveduto una ragazza che, pazientemente, ha preso con sé l’anziana duellante e, una volta scese dal bus, ha provveduto a calmarla. Ma la prossima volta?

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Alfonso Visentin 31 gennaio 2019

    Molta enfasi su questo fatto e nulla sulle violenze all’ordine del giorno. Questa è di oggi: Violentata nel sottopasso della stazione Ostiense. Arrestato un ivoriano.

  • In evidenza

    contatore di accessi