Salvini: «Dalle parole ai fatti, da inizio anni zero sbarchi. Sconfitti gli scafisti»

martedì 8 gennaio 10:17 - di redazione

Da inizio anno sbarchi azzerati: 100% in meno rispetto allo scorso anno. Lo annuncia Matteo Salvini nel comunicare i dati aggiornati alle ore 8 di oggi ricordando come nello stesso periodo dello scorso anno ci furono 453 sbarchi. «Sono al lavoro da inizio 2019 per diminuire ancora gli sbarchi – prosegue con una certa soddisfazione il ministro dell’Interno – agevolare gli arrivi via aereo di chi scappa davvero dalla guerra con i confermati corridoi umanitari, moltiplicare le espulsioni. Con scafisti e trafficanti – aggiunge in polemica con la sinistra distratta nei confronti delle Ong “colluse” –  nessuna complicità». L’annuncio è contenuto in un tweet con l’hastag dalleparoleaifatti.

Secondo i dati del Viminale, infatti, dal primo gennaio ad oggi. nessun migrante è sbarcato in Italia mentre nello stesso periodo dell’anno scorso sono stati 453.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza