Saluti romani al funerale a Padova. E addirittura si muove la Digos…

giovedì 31 gennaio 18:09 - di Redazione

Con un Presente! fuori dalla Basilica del Santo, dove si erano svolti i funerali, è stato salutato Andrea Visentin, segretario regionale di Forza Nuova in Veneto, scomparso a soli 44 anni per un male rivelatosi incurabile. Il saluto romano al feretro di alcune decine di persone è stato segnalato dalla Digos alla Procura indicando gli estremi di manifestazione non autorizzata e apologia del fascismo. Il quotidiano Il Mattino di Padova ha titolato sulla notizia con i consueti toni allarmistici: Parata fascista al funerale. Un titolo sul quale la dirigenza nazionale di FN ha espresso il suo sdegno definendo la scelta del Mattino “infame sciacallaggio mediatico”. “È del tutto evidente infatti – scrive Forza Nuova nella pagina Fb di Padova – l’uso anzi l’abuso del diritto di cronaca per trasformare un fatto estremamente delicato come il saluto estremo ad una persona, ancorché capo politico di una determinata area, in un circo mediatico”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi