Sabato a Milano fiaccolata di FdI in onore di Jan Palach e dei martiri anticomunisti

giovedì 17 gennaio 19:25 - di Redazione

Fratelli d’Italia onorerà la memoria di Jan Palach, nel cinquantenario del sacrificio, con una maratona oratoria e una fiaccolata, a Milano, sabato prossimo, a partire dalle 16 in piazza San Carlo (San Babila). Lo annuncia il vice presidente del Senato Ignazio La Russa che in una conferenza stampa a palazzo Madama con il deputato Fdi Carlo Fidanza, ha ricordato il giovane cecoslovacco che si immolò, dopo l’arrivo dei carri armati sovietici, dandosi fuoco in piazza San Venceslao “per la libertà ma anche contro il comunismo e il marxismo”.

Gli  anni cruciali della battaglia anticomunista

“Tutti i dirigenti e parlamentari Fdi, ma anche giovani militanti, prenderanno la parola per cinque minuti -ha detto La Russa- per ricordare alcune tappe importanti della storia italiana ed europea: il 1946, quando nacque il Msi, il 1956 quando ci fu l’invasione sovietica dell’Ungheria, il 1969 dei carri armati in Cecoslovacchia e, infine, il 1989 con la storica caduta del Muro di Berlino”. “È curioso -ha aggiunto- che il fascismo, morto oltre 70 anni fa, venga sempre dipinto come vivo e vegeto, mentre del comunismo europeo, caduto solo nel 1989, nessuno si ricorda. Sia chiaro: non è che faremo un revival dell’anticomunismo, però ci sembra giusto ricordare in modo adeguato, in occasione del cinquantenario, il sacrificio di Jan Palach”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi