Roma, terrore al Portuense: inseguimento da film e spari in aria dopo la rapina di un suv

mercoledì 23 gennaio 16:51 - di Redazione

Inseguimento da film martedì sera nel quartiere Portuense a Roma, dove alcuni agenti, che stavano inseguendo due rapinatori in auto, hanno sparato qualche colpo di pistola in aria a scopo intimidatorio. E’ successo tutto intorno alle 20.30, un orario in cui auto e persone sono ancora numerose in strada. Una donna stava parcheggiando la sua auto in via Pietro Frattini, quando quattro persone l’hanno costretta a scendere strattonandola e le hanno portato via la vettura. La donna ha subito chiamato la polizia che è arrivata in breve tempo sul posto individuando l’auto rubata. Due persone erano già fuggite a piedi. A quel punto è scattato l’inseguimento da film, durante il quale i ladri hanno tamponato anche la volante della polizia. Gli agenti subito dopo, a scopo intimidatorio, hanno esploso alcuni colpi di pistola in aria. L’inseguimento si è concluso quando l’auto si è andata a schiantare contro un’altra macchina parcheggiata in strada a Largo La Loggia. I due rapinatori sono fuggiti a piedi e l’auto è stata riconsegnata alla proprietaria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi