Rampelli corregge il deputato che usa troppo inglese: «Qui si parla italiano» (video)

venerdì 25 gennaio 16:20 - di Redazione

Cartellino giallo del presidente Fabio Rampelli al deputato grillino Francesco Silvestri, che in un’interrogazione sul gioco d’azzardo, presentata oggi alla Camera, ha fatto un uso piuttosto diffuso di termini anglofoni. «Preciso, rispetto al testo precedente, anche a beneficio degli uffici, che per “marketing” s’intende “commercializzazione” e per “web” s’intende “rete”. Sempre perché siamo nel Parlamento italiano e questa presidenza auspica che gli atti ufficiali siano espressi in lingua italiana», ha sottolineato Rampelli, prendendo la parola dopo la risposta del sottosegretario al Mef, Antonio Villarosa, e la successiva controreplica di Silvestri.

Non solo, Rampelli ha anche corretto la trascrizione del testo, ottenendo tra l’altro per il suo intervento l’applauso dello stesso sottosegretario. «Aldilà delle ragioni culturali e identitarie, faccio presente che le sedute del Parlamento sono pubbliche e tutti i cittadini italiani, anche i più anziani o i meno istruiti, hanno il diritto di comprendere almeno gli atti ufficiali delle istituzioni pubbliche», ha poi precisato Rampelli.

Video

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • luigi crocco 27 gennaio 2019

    anche giacomo leopardi eletto deputato contestava un altro chiamandolo conte spargivento perchè elogiava le iniziative politiche delle oltre alpi ovvero dei tedeschi in lingua madre

  • In evidenza