Pensionata evita lo stupro grazie ai passanti: è caccia all’aggressore

giovedì 24 gennaio 17:54 - di Redazione

Tentativo di stupro mercoledì sera alle 20 in via Cavour a Paese, in provincia di Treviso. Una donna di 61 anni è stata salvata dal tentativo di violenza grazie all’intervento dei passanti. L’aggressore è stato indicato come un giovane di colore, alto circa 1,75, dalla corporatura esile, vestito con una tuta blu, un giubotto giallo e in testa un berretto di lana.

Tentato stupro: è caccia all’uomo

Stando a quanto ricostruito l’aggressore, sarebbe apparso all’improvviso prendendo la donna e scaraventandola sull’asfalto. A quel punto avrebbe tentato di sfilarle i pantaloni allo scopo di avere un rapporto sessuale. In soccorso della donna, una pensionata 61enne del posto, sono accorsi dei passanti, il giovane a quel punto è scappato via a piedi. La donna, in stato di choc, è stata soccorsa da un’ambulanza giunta sul posto. Sull’episodio  stanno indagando i carabinieri, arrivati poco dopo. Hanno raccolto la descrizione dell’aggressore ed ora si sono attivati per cercare di identificarlo tra gli immigrati che albergano nel comune veneto e nelle zone limitrofe.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza