Inforicambi.it

Con lo smartphone recuperi l’auto parcheggiata

venerdì 18 gennaio 10:56 - di Inforicambi.it

Si chiama “Long-Range Summon” o “chiamata a lungo-raggio”. E’ il nuovo sistema di recupero automatico a distanza dell’auto sviluppato da Clarion. Esso combina diverse tecnologie: dall’esclusivo sistema di riconoscimento ambientale alle tecnologie di connessione e di controllo delle informazioni sulla posizione, dai sistemi di navigazione, dall’interfaccia HMI a elevata fruibilità alla tecnologia di controllo integrata dei veicoli sviluppata da Hitachi Automotive Systems che controlla gli attuatori sterzo, freni e altri componenti.

Funziona così

  • Quando il veicolo viene parcheggiato, vengono registrati l’ambiente circostante, il percorso e le informazioni esterne relative all’area parcheggio.
  • Quando il conducente desidera recuperare il veicolo lo richiama utilizzando il pulsante sullo smartphone, il recupero automatico si avvia basandosi sulle informazioni della posizione dello smartphone e delle informazioni sul veicolo.
  • L’itinerario viene calcolato in base alla tecnologia sensor fusion e il veicolo viene automaticamente guidato dall’area parcheggio alla posizione in cui l’utente sta aspettando.

Per evitare eventuali ostacoli sul percorso viene utilizzata la tecnologia sensor fusion. Inizialmente i server comprenderanno solo le funzioni di notifica della richiesta di autenticazione e recupero ma sarà possibile aggiungere funzioni di gestione quali il monitoraggio di altri veicoli e funzioni di operatività del veicolo.

Benefici

Questo sistema è particolarmente indicato per ampie aree di parcheggio esterne. Gli utenti utilizzano il loro smartphone per richiamare il proprio veicolo automaticamente verso la loro posizione, in base all’ambiente registrato in fase di parcheggio. Entrare nel veicolo in luoghi aperti, come gli ingressi degli edifici, è un’ottima soluzione per la prevenzione dei reati. Questo sistema inoltre garantisce un comfort, evitando il freddo e la pioggia o altre situazioni atmosferiche avverse

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi