Meloni plaude a “quota 100” e stronca il reddito di cittadinanza: «Serve a migranti, rom e lavoratori a nero»

venerdì 18 gennaio 19:50 - di Monica Pucci

«Dalla lettura delle slide proiettate ieri dal governo per presentare il decretone (sì, sono tornate le slide), si direbbe che il reddito di cittadinanza sia una manna soprattutto per immigrati, rom e lavoratori i nero. Fratelli d’Italia non è d’accordo: noi chiediamo che quei soldi vadano a chi ha davvero bisogno e alle imprese che assumono giovani e disoccupati», scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Diversa, invece, la posizione su “quota 100”, che Fratelli d’Italia condivode “perché era nel nostro prograamma” e annuncia il sostegno e il voto favorevole in Parlamento.

La Meloni, in mattinata, all’indomani dell’approvazione del decretone del governo su “reddito”, aveva annunciato la volontà di indire un referendum. «Fratelli d’Italia è pronta a costituire i comitati per la raccolta delle firme” per il referendum abrogativo del reddito di cittadinanza», ha scritto la Meloni, in una lettera a Libero, accogliendo così la proposta lanciata dal direttore Vittorio Feltri. «Per Fratelli d’Italia -spiega- lo Stato ha il dovere morale di aiutare chi non può, per ragioni oggettive, lavorare: i bambini (la nostra proposta storica si chiama reddito d’infanzia), gli invalidi (raddoppiando l’assegno di invalidità) e gli anziani (alzando le pensioni minime e anticipando la pensione sociale agli over 60 privi di reddito). Per tutti gli altri, invece, il compito dello Stato è favorire il lavoro, creando i presupposti per la crescita e mettendo chi può assumere in condizione di farlo. Perché la povertà si sconfigge solo creando ricchezza. Il costo complessivo del Rdc per il 2019 è di 7,1 miliardi: destiniamo quei soldi –propone Meloni– ad abolire la fattura elettronica, a pagare i debiti della Pa, a ridurre le tasse alle imprese che assumono.Ne beneficerebbe l’Italia migliore, quella che ha voglia di fare e chiede solo di essere messa in grado di dimostrare quanto vale».

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • FRANCESCO 23 gennaio 2019

    Brava Giorgia—condivido !

  • giorgio 19 gennaio 2019

    sono completamente d’accordo, serve a migranti, rom e lavoratori in nero dislocati nelle solite regioni da tempo note.

  • carla 19 gennaio 2019

    Sono d’accordo con la Meloni per quanto riguarda il reddito di cittadinanza.

  • Paolo D'Amicodatri 19 gennaio 2019

    Giorgia , hai perfettamente ragione il reddito di cittadinanza e’ una perfetta c***** ,
    i grillini si sono dati la zappa sui piedi e ne pagheranno le conseguenze , faranno la fine del PD

  • Laura Prosperini 18 gennaio 2019

    Spero proprio che sia dato SOLO agli Italiani indigenti
    no assoluto ai rom ne agli immigrati ma che sarebbe???!!!???
    Laura

  • In evidenza