La Meloni a Conte: «Sul tuo aereo per i migranti c’è posto per i terremotati?»

mercoledì 9 gennaio 11:14 - di Adriana De Conto

Amatrice e Accumuli al freddo e al gelo, ma per i terremotati non si leva nessun “restiamo umani”. «Presidente Conte, non è che sull’aereo col quale vuoi andare a prendere i migranti a Malta c’è posto pure per i terremotati di Accumoli e Amatrice sommersi da una montagna di neve?»- Un tweet di Giorgia Meloni che non ha nulla di ironico,  coglie il senso di un disagio silenzioso che non passa per i riflettori mediatici.

Meloni contro Conte

La Meloni  si schiera contro il presidente del Consiglio che  durante l’intervista a Porta a Porta, si è detto pronto ad andare a prendere “con l’aereo” i migranti bloccati al largo di Malta pur di superare le opposizioni del ministro dell’Interno. I 49 immigrati a bordo delle Ong Sea Eye e Sea Watch stanno creando un braccio di ferro all’interno del governo gialloverde. L’iniziale apertura a “donne e bambini” di Di Maio e di Salvini si è scontrata con la spiazzante dichiarazione di Conte che ha sottolineato che in ambito migratorio «c’è un limite ad ogni politica del rigore». Per questo se il vicepremier leghista non dovesse cambiare idea, allora «vorrà dire che non li farò sbarcare: li prenderò con l’aereo e li porterò» in Italia. Una presa di posizione che non è piaciuta alla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Il Capo del governo non dovrebbe pensare solo agli immigrati visto che ci sono italiani in difficoltà proprio in queste ore che il gelo invernale si sta abbattendo sull’Italia. Ben altre priorità attendono attenzione e soluzioni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 9 gennaio 2019

    Anche questo a rompere le barbabietole, prima gli altri più, forse, i nostri. Brava Giorgia, spu**anali tutti questi maf**si

  • In evidenza