Il M5S scopre i piaceri della casta: «Al convegno sulla Shoah ho il posto vip?» (video)

venerdì 25 gennaio 13:56 - di Redazione

C’era una volta la lotta alla casta. Ora, invece, gli esponenti del M5S rivendicano poltrone nel settore autorità, come dimostra una mail partita dalla segreteria di Carla Ruocco alla volta del cerimoniale della Camera e finita in copia circolare a tutti i parlamentari invitati a un convegno sulla Shoah.

Gli inviti del cerimoniale della Camera

L’occasione è di quelle solenni. All’incontro promosso in vista del Giorno del Ricordo, sono invitati e confermati il presidente della Camera Roberto Fico, il sottosegretario a Palazzo Chigi Giancarlo Giorgetti, il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, la presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane Noemi Di Segni. Oltre a una folta delegazione di parlamentari. Il giorno 17 gennaio l’Ufficio del cerimoniale della Camera inoltra via mail l’invito ai deputati per il convegno “Trasmettere ed insegnare la Shoah è impossibile?”, organizzato per oggi presso l’Aula del Palazzo dei gruppi parlamentari. Tra i destinatari del messaggio c’è anche Carla Ruocco, presidente della Commissione Finanze della Camera.

La richiesta del M5S: «C’è il posto autorità?»

Ma, rivela l’Adnkronos, alle 9.47 di oggi – a meno di un’ora dall’inizio del convegno – la segreteria della deputata cinquestelle ha risposto all’invito del cerimoniale con una domanda: «Per la Presidente On. Carla Ruocco è stato riservato un posto tra le autorità? Gradirei essere informato al (segue numero di telefono)». Peccato, però, che a leggere quel messaggio di risposta ci fossero, in copia, anche gli altri parlamentari, tra cui Laura Ravetto di Forza Italia. La quale non ha risparmiato una stilettata alla Ruocco: «Le autorità… e poi erano gli altri la casta», ha commentato via mail l’esponente azzurra. E anche il suo messaggio è stato inoltrato, stavolta appositamente, a tutti. E appaiono lontanissimi i tempi in cui Carla Ruocco tuonava contro la «casta oppressiva», parlando di presentando il M5S come una forza politica in perfetta continuità con i cittadini.

Video

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza