«Il giorno più bello della mia vita»: Cristoforetti posta la foto del suo battesimo del volo

venerdì 18 gennaio 12:25 - di Romana Fabiani

«È stato il giorno più bello della mia vita». Firmato Samanta Cristoforetti, astronauta e prima donna negli equipagi dell’Agenzia spaziale europea, a proposito della sua emozionante iniziazione al volo.

Non fa riferimenti alla sergente Giulia Jasmine Schiff, che si è rivolta alla Procura Militare di Roma per denunciare atti di nonnismo che avrebbe subìto durante il battesimo del volo nell’unica e prestigiosa scuola di volo in Italia che ha sede a Latina. Ma è chiaro che l’iniziativa del capitano Cristoforetti è una testimonianza visiva che intende riabilitare il rito dell’avviamento al volo dopo le polemiche suscitate dalla Schiff riportate dal Corriere della Sera.

Sam posta su Twitter la foto della sua “prima volta” che la vede zuppa in piscina. Tra i riti goliardici di iniziazione degli aviatori in Accademia c’è infatti il bagno nella fontana. «Nel lontano 2001, dopo il mio primo volo da solista al 70° Stormo di Latina. Uno dei giorni più belli della mia vita», scrive la popolare astronauta nella didascalia, «un grande in bocca al lupo alle allieve pilote e agli allievi piloti dell’Aeronautica Militare che oggi stanno lavorando duramente per realizzare il loro sogno».

Se la ministra della Difesa Elisabetta Trenta si è detta «scandalizzata» e ha promesso la verità sul caso Schiff, Leonardo Tricarico, già capo di Stato Maggiore, ha spiegato  che il bagno nella fontana «è un rito goliardico innocuo al quale è stato sottoposto. Come tutte le “matricole”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi