Donna carbonizzata, arrestata l’ex amante del marito. L’uomo sarebbe innocente

domenica 20 gennaio 11:14 - di redazione

Sarebbe l’ex amante del marito la responsabile della morte della donna trovata carbonizzata nei pressi  di Andro, in provincia di Bergamo. I Carabinieri del Comando Provinciale di Bergamo hanno fermato, su disposizione della Procura di Brescia, una donna donna di 44 anni  A.C. per il delitto di Stefania Crotti, la donna di Gorlago, in provincia di Bergamoi, il cui corpo è stato trovato due giorni fa carbonizzato nelle campagne di Erbusco nel bresciano, dopo che il marito ne aveva denunciato la scomparsa. La donna sarà trasferita alla Casa Circondariale di Brescia. Si tratta dell’ex amante del marito della vittima, Stefano Del Bello. L’uomo sarebbe estraneo al delitto della moglie. Tutti i protagonisti della vicenda sono residenti a Gorlago, nella Bergamasco

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza