Botte e insulti ai bimbi in un asilo di Venafro. Lezioni di “vendetta” dalle maestre (video)

venerdì 18 gennaio 13:30 - di Lucio Meo

Non solo subivano violenze fisiche e verbali, ma erano anche educati ad applicare, fra di loro, la legge del “taglione”: «In alcune occasioni, le maestre esortano i bambini a farsi giustizia da soli, incitandoli alla violenza nei confronti dei compagni di scuola». È la “situazione allarmante” emersa dalle indagini sui maltrattamenti all’interno di una scuola dell’infanzia statale di Venafro (Isernia) condotte dalla polizia, anche attraverso intercettazioni video-ambientali, che ha eseguito due ordinanze di applicazione della misura interdittiva della sospensione dall’esercizio dell’insegnamento a carico di due maestre di 49 e 58 anni.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

 

 

In evidenza