Banche, allarme della Meloni: «Fanno pagare ai correntisti le tasse imposte dal governo»

venerdì 11 gennaio 20:06 - di Redazione

«Il banco vince sempre e i cittadini perdono sempre, questo è quello che sta continuando a succedere. Come previsto le banche faranno pagare ai correntisti le maggiori tasse al sistema bancario introdotte nell’ultima legge di bilancio. L’unica soluzione possibile è solo una radicale riforma del sistema bancario, non è più possibile che siano sempre privatizzati gli utili e socializzate le perdite»’. È il grido d’allarme lanciato  dal presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. a seguito delle misure introdotte dal governo in materia finanziaria, misure che comportano un inasprimento della pressione fiscale sul sistema bancario che verrà in reatà pagato dai comuni cittadini.

Appello ai legisti sulla Tav: «Non arrendetevi alla decrescita grillina»

Sempre in campo economico, la Meloni lancia un appello alla Lega affinché tenga duro sulla modernizzazione delle  infrastrutture. resistendo ai richiami regressisti dei pentastellati. «FdI dice sì alla Tav e alle grandi opere perché creano ricchezza, sviluppo e posti di lavoro. È la storica posizione del centrodestra ed è quello che ci hanno chiesto gli italiani il 4 marzo. La Lega non si arrenda alla decrescita grillina e si batta per il futuro dell’Italia». Il presidente di Fratelli d’Italia  lo scrive su Twitter

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza