Agguato davanti all’asilo, spunta l’ombra della Banda della Magliana

domenica 13 gennaio 19:31 - di Redazione

Spunta l’ombra della Banda della Magliana  sull’omicidio di Andrea Gioacchini, ucciso in un agguato giovedì  davanti all’asilo Mais e Girasole dove aveva appena accompagnato i  figli. Augusto Giuseppucci, fratello del boss della Magliana Franco  detto “Er Negro”, è stato infatti iscritto nel registro degli indagati per omicidio volontario.

Utile identikit

A metterlo nei guai la descrizione del killer fatta da alcuni testimoni, che corrisponderebbe all’identikit di  Giuseppucci per la massiccia struttura corporea. Giuseppucci, indagato a piede libero, ha smentito immediatamente qualunque coinvolgimento e  si è messo a disposizione del pm dicendosi disponibile anche a fare il test del Dna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza