Stuprata in chiesa alla vigilia di Natale: fermati due uomini

mercoledì 26 Dicembre 18:44 - di Laura Ferrari

Agghiacciante stupro la sera del 24 dicembre in una chiesa di Stockport, località a pochi chilometri da Manchester. Una donna di 30 anni è stata violentata sotto il portico della chiesa di Santa Maria. Per l’aggressione la polizia britannica ha arrestato un uomo di 44 anni e un altro di 57. I fatti sono avvenuti poche ore prima che la chiesa cattolica venisse affollata di fedeli per le celebrazioni del Natale.

Stupro di Natale, appello della polizia

Sulla scena dello stupro sono stati trovati frammenti di vetro, indumenti e sacchi a pelo ma non è chiaro se siano riferiti alla violenza o se appartengano ad un clochard che spesso si affollano fuori dalle chiese per ricevere l’elemosina. La trentenne che ha denunciato la violenza subita al momento non ha una identità rivelata ai media, anche per motivi di protezione e sicurezza. L’ispettrice investigativa Julia Bowden, del distretto di Stockport ha lanciato un appello alla cittadinanza per avere tutte le informazioni possibili per ricostruire la dinamica della violenza. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *