Italia campione del mondo di bowling, Usa ko. Crolla il mito del Grande Lebowsky

martedì 4 Dicembre 18:01 - di

Grande impresa della nazionale italiana di bowling. Nella finale di Hong Kong la squadra azzurra guidata dal ct Massimo Brandolini ha superato col punteggio di 2-0 i super professionisti degli Usa. In semifinale gli italiani avevano sconfitto il Canada. Un’impreasa sportiva memorabile, considerando che gli States sono la Patria del bowling da sempre, sia dal punto di vista professionistico che amatoriale, come ben raccontato nel bellissimo film Il Grande Lebowsky (nella foto la locandina del film) che narrava le vite tristi di disoccupati e reduci del Vietnam che ritrovavano la propria verve solo davanti alle piste di bowling.

Un risultato straordinario in uno sport poco popolare.  È la prima volta che la squadra nazionale italiana, composta in maggior parte da atleti molto giovani, vince un titolo così prestigioso: la squadra da 5 è la competizione regina dei mondiali di bowling che finiscono domani. La squadra tricolore, sul tetto del mondo, è formata da: Pierpaolo De Filippi, Antonino Fiorentino, Marco Parapini, Nicola Pongolini, Marco Reviglio, e Erik Davolio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica