Alzheimer e demenza senile, come fare invecchiare bene il nostro cervello

lunedì 3 dicembre 9:01 - di Alessandro Bovicelli

Riceviamo da Alessandro Bovicelli e volentieri pubblichiamo:

Caro direttore,

fondamentale di fronte a malattie sempre più diffuse quali la demenza senile e l’Alzheimer è cercare di fare invecchiare bene il nostro cervello. Uno studio recente, pubblicato su una rivista internazionale,  ha dimostrato come molto dipenda dalla dieta. Nello specifico una dieta ricca di carboidrati e povera di proteine ha effetti protettivi sul cervello simile alle diete che prevedono una restrizione calorica e che assicurano la longevità . Lo studio, che necessita di conferme, è stato condotto sui roditori. I ricercatori si sono concentrati sull’ippocampo area responsabile dell’apprendimento e della memoria e si è visto come una dieta ricca di carboidrati e scarsa di proteine sembra promuovere la salute dell’ippocampo nei roditori e quindi da’ una speranza della sua riproducibilità negli uomini per rallentare le malattie neurodegenerative del cervello.

Commenti
Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica